Chat with us, powered by LiveChat
PRIMEURS

Château Haut-Marbuzet 2022

Bordeaux - Saint-Estèphe - Château Haut-Marbuzet
121,11 $

Format et conditionnement

In stock presso la nostra cantina di Bordeaux (Consegna + 2 giorni)
Imballaggio sicuro e assicurazione sul trasporto

Imballaggio sicuro e assicurazione sul trasporto

Pagamento sicuro al 100%
Pagamento sicuro al 100%
Conservato in cantina climatizzata
Conservato in cantina climatizzata
Caratteristiche
Varietà d'uva
Cabernet Sauvignon 45%
Merlot 50%
Petit Verdot 3%
Cabernet Franc 2%
Château Haut-Marbuzet

Château Haut-Marbuzet

Le origini di questo Château risalgono al XVIII secolo, ma è solo dalla sua acquisizione nel 1952 da parte dei nuovi proprietari che questo Château ha raggiunto la notorietà, venendo classificato come Cru Bourgeois nel 1932, promosso al rango di Eccezionale nella classificazione del 2003 e infine proposto nel 2009 per la classificazione come potenziale 4° Cru Classé.

Il terroir è costituito da una collina ghiaiosa su un sottosuolo argilloso-calcareo, un carattere e una garanzia di qualità eccezionali.

Il vigneto si estende su circa 65 ettari nel comune di St Estèphe, lo Château beneficia quindi di questa prestigiosa denominazione.

Questo è un vino Haut Médoc Classé St Estèphe. I vitigni sono 50% Cabernet Sauvignon, 40% Merlot e 10% Cabernet Franc.

Le uve sono raccolte esclusivamente a mano e il vino è affinato in botti nuove.

Si tratta di un vino da consumare a temperatura ambiente dopo una cantina ottimale, verificata anno dopo anno.

Note di critica professionale Château Haut-Marbuzet 2022.

James Suckling
97/100
Decanter
90/100
Jean-Marc Quarin
94/100
Wine Advocate - Y. Castaing
94/100
Wine Cellar Insider - J. Leve
96/100
Alexandre Ma
94/100
Beckustator
96/100
Inside Bordeaux - J. Anson
93/100
WeinWisser
94/100

Descrizione Château Haut-Marbuzet 2022

Il naso: abbagliante, permea l'atmosfera circostante.

L'attacco e il palato medio rimangono sotto l'influenza del naso, rivelando un magnifico fruttato dove la finezza gareggia con l'intensità.

L'allungo è massiccio con un'enorme struttura derivante da un'intensità fenolica di indice 85.

La beatitudine è espressa così tanto che l'armonia con il frutto è sublime. L'opulenza termina con un accenno di severità, segno di grandezza e durata.

L'insieme è il risultato di un terroir di grande nobiltà servito da condizioni climatiche mai viste prima e da una resa minuscola per l'HAUTMARBUZET: 30 etti/ettaro.

Questa è l'ennesima annata della mia vita, la terza dopo la 2016 e la 2020.

Caricamento ...