Chat with us, powered by LiveChat
PRIMEURS

Château Angélus 2022

Bordeaux - Saint-Émilion - Grand Cru - Château Angélus
443,36 $

Format et conditionnement

In magazzino
Imballaggio sicuro e assicurazione sul trasporto

Imballaggio sicuro e assicurazione sul trasporto

Pagamento sicuro al 100%
Pagamento sicuro al 100%
Conservato in cantina climatizzata
Conservato in cantina climatizzata
Caratteristiche
Varietà d'uva
Cabernet Franc 40%
Merlot 60%
Château Angélus

Château Angélus

Lo Château Angélus e il suo famoso carillon che domina i vigneti circostanti sono un riferimento essenziale per la Rive droite de Bordeaux. 

La storia di Château Angélus è intimamente legata alla sua posizione geografica, in quanto era l'unico luogo intorno al villaggio di Saint-Emilion in cui si poteva sentire il suono dell'angelus (L'Angélus al singolare, preghiera cristiana della Chiesa cattolica occidentale) da tre chiese circostanti: la cappella di Mazerat, la chiesa di Saint-Martin e la chiesa di Saint-Emilion.

Nel 1782, Jean de Boüard de Laforest si stabilì a Saint-Emilion e sua figlia Sophie si stabilì nel vigneto di Mazerat, di proprietà di Charles Souffrain, che sposò nel 1795. La famiglia de Boüard de Laforest rimarrà quindi alla guida del Domaine e sarà Hubert de Boüard de Laforest, enologo di formazione, a contribuire alla sua grande fama a partire dal 1985, introducendo pratiche innovative. Sua figlia Stéphanie si è unita all'avventura nel 2012, incarnando l'ottava generazione. La gestione appassionata dello Château Angélus, anno dopo anno, è soprattutto un affare di famiglia.

Lo Château Angélus è stato nominato Grand Cru Classé al momento della creazione della classificazione di Saint-Emilion nel 1955,... Vedi altro...

Note di critica professionale Château Angélus 2022.

James Suckling
99/100
Jean-Marc Quarin
99/100
Wine Advocate - W. Kelley
98/100
Wine Cellar Insider - J. Leve
98/100
Wine Independent - L. Perrotti
99/100
Markus Del Monego
98/100
Terre de Vins
99/100

Descrizione Château Angélus 2022

Questa annata non è solo inedita, è straordinaria, nel senso più letterale del termine. Chiamata "l'annata Majestic", poiché le sue caratteristiche eccezionali la proiettano in un altro dominio, un dominio ineguagliabile. Forse mai prima d'ora, nella storia della tenuta, si sono avvicinati così tanto all'ideale di eccellenza che li guida e li ispira. 

La 2022 è fuori da ogni paragone. Si impone maestosamente.

Il vino presenta un colore viola scuro vivace, profondo e denso. Gli aromi sono stati accuratamente preservati durante il processo di vinificazione e mostrano una vasta gamma di frutti neri freschi e un lato intensamente floreale che ricorda la viola.

Liscio e succoso, ma anche delicato e preciso al palato, il 2022 rivela la freschezza e la verticalità tipiche del Cabernet Franc.

Il rovere è già ben integrato, permettendo alla frutta matura, croccante e saporita, di emergere.

Un finale lungo e speziato, sorretto da tannini setosi e ben delineati. I sapori del vino persistono a lungo in bocca e sembrano non voler finire mai.

Questa annata è ricca di salinità e complessità e ha una grande tensione e freschezza. Dimostra l'immensa capacità dei terroir di Angelus di adattarsi alle avversità climatiche.

Caricamento ...