Chat with us, powered by LiveChat

Château La Dominique 2014

Bordeaux - Saint-Émilion - Grand Cru Classé - Château La Dominique

Saint-Emilion Grand Cru Classé

50,05 $
Bottiglia da 0,75 l
Non disponibile
Avvisami quando disponibile

Spedizione gratuita a partire da 1000€ IVA esclusa (USA e Europa) e ordine preparato entro 24 ore.

Imballaggio sicuro e assicurazione sul trasporto

Imballaggio sicuro e assicurazione sul trasporto

Pagamento sicuro al 100%
Pagamento sicuro al 100%
Conservato in cantina climatizzata
Conservato in cantina climatizzata
Caratteristiche
Varietà d'uva
Merlot 85%
Cabernet Franc 15%
Château La Dominique

Château La Dominique

È impossibile non notare questa cantina dalla bella facciata rossa a Château La Dominique, proprio al centro del paesaggio vitivinicolo di Saint-Emilion e ai margini della denominazione Pomerol. Tenuta vinicola dal XVI secolo, si dice che il suo nome sia stato scelto da Henri Greloud, il suo proprietario del XVIII secolo, in riferimento all'isola caraibica di La Dominique, che faceva parte del commercio triangolare e che ha contribuito alla ricchezza di Bordeaux.

Acquisito nel 1969 dal Gruppo Clément Fayat, il vigneto ha subito continui miglioramenti nel corso degli anni. 

Un punto di svolta nel suo progresso è stato in particolare il complesso tecnico creato dall'architetto Jean Nouvel e inaugurato nel 2014. Esso comprende sia spazi per la vinificazione che un punto di accoglienza sul tetto con il ristorante "la terrasse rouge". Quest'ultimo offre un panorama mozzafiato sui vigneti circostanti.

Lo Château La Dominique è stato nominato Grand Cru Classé non appena è stata creata la classificazione di Saint-Emilion nel 1955, tanto era rinomato già allora per la coerenza e la qualità dei suoi vini. Vicino a Château prestigiosi come Cheval Blanc, La Conseillante o l'Evangile, Château La Dominique vanta un vigneto di 29 ettari piantato su terreni argillo-ghiaiosi, argillo-calcarei e sabbioso-argillosi. I vitigni sono 89% Merlot, 8% Cabernet Franc e 3% Cabernet Sauvignon. I vini vengono affinati per 16 mesi in botti di rovere francese, di cui il 60% nuove.

La tenuta produce un Secondo vino, il Relais de La... Vedi altro...

Note di critica professionale Château La Dominique 2014.

Robert Parker
91/100
James Suckling
94/100
Wine Spectator
92/100
Jancis Robinson
16/20
Vinous - A. Galloni
92/100

Descrizione Château La Dominique 2014

L'annata 2014 ha prodotto un ottimo vino per Chateau La Dominique, sulla riva destra di Bordeaux. Dopo una fioritura omogenea delle viti a maggio, l'estate ha visto alternarsi fasi di caldo e di fresco. Settembre e ottobre, invece, saranno molto belli e caldi, segnati da un periodo secco accompagnato da un vento del nord che concentrerà gli acini in tannini, aromi e colore.

Assemblaggio dell'annata 2014: 85% Merlot, 15% Cabernet franc.

La veste rivela un bel colore rosso scuro, sfumato da sottili riflessi granata.

Al naso è particolarmente piacevole ed equilibrato, offrendo belle note di frutta nera matura, lampone e spezie pepate, oltre a un tocco di legno e liquirizia.

L'attacco è preciso e succoso, il vino è sensuale e fruttato con sapori di ciliegia e ribes nero. La sua struttura tannica molto fine e la sua vivace acidità gli conferiscono molta freschezza e persistenza. Termina con un lungo finale setoso e persistente.

Abbinamento cibo-vino:

Lo Château La Dominique 2014 potrebbe accompagnare il piccione allo spiedo, la tagliata di manzo cotta a legna, il manzo Angus con salsa Chimichurri, il vitello granata con salsa di spugnole o la noisette di cervo arrosto.

Per l'abbinamento con il formaggio, scegliete formaggi pressati non cotti: Edam, Gouda, Saint-Nectaire, Morbier o Salers.

Per il dessert, accompagnatelo con un tiramisù, una torta Opéra o un Dôme praliné.

Potenziale di conservazione e degustazione:

Lo Château La Dominique 2014 può ancora beneficiare del suo potenziale di invecchiamento per maturare, e può essere apprezzato fino al 2030.

Ma è perfettamente adatto a essere degustato ora, avendo cura di aprire e decantare la bottiglia idealmente da 3 a 4 ore prima della degustazione, a una temperatura ambiente compresa tra 15 e 18°C.

Le bottiglie saranno conservate in cantina, al riparo dalla luce, in posizione coricata, a un grado igrometrico ottimale del 70%.

Caricamento ...