Chat with us, powered by LiveChat

Château Haut-Bailly 2022

Bordeaux - Pessac-Léognan - Cru Classé - Château Haut-Bailly
152,52 $

Format et conditionnement

Non disponibile
Avvisami quando disponibile

Consegna gratuita da 300€ in Europa e da 1000 €/$ in USA

Imballaggio sicuro e assicurazione sul trasporto

Imballaggio sicuro e assicurazione sul trasporto

Pagamento sicuro al 100%
Pagamento sicuro al 100%
Conservato in cantina climatizzata
Conservato in cantina climatizzata
Caratteristiche
Varietà d'uva
Merlot 37%
Cabernet Sauvignon 56%
Cabernet Franc 2%
Petit Verdot 5
Château Haut-Bailly

Château Haut-Bailly

Lo Château Haut-Bailly produce vini la cui nobiltà qualitativa lo colloca tra i più grandi della Rive gauche di Bordeaux. La sua storia vitivinicola risale al XVII secolo, quando già faceva invidia a molti acquirenti.

Negli anni Trenta del Novecento passò nelle mani di due banchieri parigini, Nicolas de Leuvarde e Firmin Le Bailly, il quale gli diede il nome Haut, in riferimento alla sua posizione su una delle più belle colline della regione di Graves. Solo alla fine del XIX secolo l'allora proprietario, l'ingegnere Alcide Bellot des Minières, introdusse le innovazioni necessarie per elevarlo al livello dei più grandi vini di Bordeaux. In particolare, fece costruire lo Château così come lo conosciamo oggi. 

Classificato come vino delle Graves nel 1953, fu acquisito dalla famiglia americana Wilmers nel 1998, e oggi Chris Wilmers è al timone dal 2017, affiancato da Véronique Sanders il direttore generale. Per la vendemmia 2021 è stata inaugurata la nuova cantina del Domaine, dotata di tecnologie all'avanguardia e perfettamente integrata nel paesaggio grazie al suo design semi-interrato.

Lo Château Haut-Bailly produce solo vini rossi e si basa su un vigneto di 30 ettari piantato su terreni di ghiaia e sabbia. 

- I vitigni rossi sono 60% Cabernet Sauvignon, 34%... Vedi altro...

Note di critica professionale Château Haut-Bailly 2022.

James Suckling
98/100
Jancis Robinson
17/20
Decanter
96/100
La Revue du Vin de France
97/100
Jean-Marc Quarin
97/100
Wine Advocate - Y. Castaing
96/100
Wine Cellar Insider - J. Leve
100/100
Wine Independent - L. Perrotti
98/100
Markus Del Monego
98/100
Jeb Dunnuck
100/100
Alexandre Ma
100/100
Inside Bordeaux - J. Anson
97/100
WeinWisser
96/100
Le Figaro
98/100
Bettane & Desseauve
98/100

Descrizione Château Haut-Bailly 2022

Il frutto di 25 anni di risultati, innovazione e sviluppo al servizio di un terroir eccezionale.

Vini la cui espressione combina l'opulenza e la generosità dell'annata, l'eleganza del terroir e la sorpresa di una grande freschezza grazie a:

- Un vecchio vigneto con radici profonde: in media 40 anni di età con 4 ettari di viti di 120 anni.

- Un lavoro costante sui suoli, fatti su misura per adattarsi alle dimensioni del vigneto.

- Una cantina ultra-precisa inaugurata nel 2020.

- Una vinificazione delicata, segno distintivo di Haut-Bailly.

Caricamento ...