Chat with us, powered by LiveChat

Château Canon 2005

Bordeaux - Saint-Émilion - 1er Grand Cru Classé B - Château Canon

Saint-Emilion Grand Cru Classé B

182,36 $
Bottiglia da 0,75 l
Non disponibile
Avvisami quando disponibile

Spedizione gratuita a partire da 1000€ IVA esclusa (USA e Europa) e ordine preparato entro 24 ore.

Imballaggio sicuro e assicurazione sul trasporto

Imballaggio sicuro e assicurazione sul trasporto

Pagamento sicuro al 100%
Pagamento sicuro al 100%
Conservato in cantina climatizzata
Conservato in cantina climatizzata
Caratteristiche
Varietà d'uva
Merlot 80%
Cabernet Franc 20%
Château Canon

Château Canon

Le Château Canon è inesorabilmente associato alla finezza e all'eleganza dei migliori vini di Saint-Emilion. L'origine del suo nome si deve a Jacques Kanon, un corsaro della Marina Reale che lo acquistò nel 1760

Visionario, capì istintivamente il potenziale di questo terroir e vi fece piantare delle viti. Nel 1996, Château Canon fu acquistato da Chanel, una società gestita dalla famiglia Wertheimer.

Château Canon fu consacrato Premier Grand Cru Classé nella prima edizione della classificazione di Saint-Emilion nel 1955, posizione che ha sempre mantenuto grazie all'eccellenza e allo stile senza tempo dei suoi vini.

Château Canon è piantato in un vigneto di 34 ettari sull'altopiano argilloso-calcareo di Saint-Emilion. I vitigni sono 70% Merlot e 20% Cabernet franc. Le viti sono circondate da muri per proteggerle dalle gelate primaverili e la natura dei terreni fa sì che i vitigni siano sempre freschi e raggiungano un'ottima maturazione.

I vini vengono affinati per 18 mesi in botti di rovere francese, di cui il 70% nuove. La tenuta produce un Second vin, Croix Canon, con la stessa attenzione ai dettagli del Grand vin. 

Lo Château Canon impone vini indimenticabili di grande classe, caratterizzati da un sontuoso equilibrio tra struttura tannica, purezza del frutto e generosità. 

Note di critica professionale Château Canon 2005.

Robert Parker
95/100
James Suckling
94/100
Wine Spectator
93/100
Jancis Robinson
16.5/20
Vinous - A. Galloni
95/100
La Revue du Vin de France
16.5/20

Descrizione Château Canon 2005

Il 2005 è stata una grande annata, un successo generale per l'intero vigneto di Bordeaux. Il clima è stato caratterizzato da una siccità eccezionale e da un forte caldo in primavera e in estate, senza eccessi. Queste condizioni sono state quindi favorevoli allo sviluppo del ciclo della vite, dove tutte le fasi sono state eseguite perfettamente fino a quando le uve hanno raggiunto una maturità eccezionale a settembre.

Assemblaggio dell'annata 2005: 80% Merlot, 20% Cabernet Franc.

La veste è di un colore porpora intenso, ancora profondo, con bellissimi riflessi tegola.

Al naso è fine e complesso, rivelando note molto mature di frutti neri, mentolo, spezie pepate e tartufo.

L'attacco è molto delicato, rivelando un corpo dal tocco delicato, degno di un velluto. Si evolve su una maggiore potenza e densità nella parte centrale della bocca, sostenuta da tannini eleganti e da una bella acidità. Rilasciando sapori di frutti di bosco maturi, cioccolato e pepe, si scioglie con vibrante energia su un finale lungo e persistente. Un grande nettare di Saint-Emilion.

Abbinamento cibo-vino:

Lo Château Canon 2005 si abbina perfettamente a un filetto di manzo con salsa Chimichurri, a una spalla di agnello confit, a una lastra di cervo con tartufi o a un piatto vegetariano come un uovo perfetto accompagnato da porcini al tegame, tuiles di pizzo, nocciole tostate e una spuma erbacea.

Da provare anche con formaggi pressati non cotti: Edam, Gouda, Saint-Nectaire, Morbier, Tomme de Savoie o Salers.

Per il dessert, finite di assaporarlo con un entremet di pistacchi e praline di cioccolato, una foresta nera o una crostata di cioccolato Grand Cru.

Potenziale di invecchiamento e degustazione:

Château Canon 2005 è un grande nettare costruito per l'invecchiamento, e può ancora aspettare in cantina per affinare il suo potenziale. Il suo apice sarà raggiunto tra il 2030 e il 2035.

Tuttavia, si presta magnificamente a essere degustato ora, ponendo la bottiglia la sera precedente a una temperatura ambiente compresa tra 15 e 18°C. Aprire e decantare idealmente 5-6 ore prima della degustazione.

Le bottiglie vanno conservate in una cantina buia, in posizione coricata, a un grado igrometrico ottimale del 70%.

Caricamento ...