Chat with us, powered by LiveChat

Olivier Leflaive Meursault Premier Cru "Sous le Dos d'Âne" 2020

Bourgogne - Meursault - Premier Cru - Olivier Leflaive
144,44 $
Bottiglia da 0,75 l
Non disponibile
Avvisami quando disponibile

Spedizione gratuita a partire da 1000€ IVA esclusa (USA e Europa) e ordine preparato entro 24 ore.

Imballaggio sicuro e assicurazione sul trasporto

Imballaggio sicuro e assicurazione sul trasporto

Pagamento sicuro al 100%
Pagamento sicuro al 100%
Conservato in cantina climatizzata
Conservato in cantina climatizzata
Caratteristiche
Varietà d'uva
Chardonnay 100%
Olivier Leflaive

Olivier Leflaive

E' stato il nonno di Olivier, Joseph Leflaive, che, all'indomani della Prima Guerra Mondiale e del fallimento delle sue acciaierie di Saint-Etienne, ha dato il via all'espansione del Domaine, essendo i suoi investimenti in Borgogna tutto ciò che gli era rimasto.

Il Domaine diventa un'azienda familiare di 35 ettari. Il figlio Joseph Régis, assicuratore, e il fratello Vincent ne assumono la direzione nel 1953.

La casa acquisisce rapidamente i suoi titoli di nobiltà, grazie soprattutto all'arrivo, negli anni Settanta, dell'aria condizionata a Puligny, un progresso considerevole per questo villaggio costruito a due metri sopra la falda freatica, che non disponeva di cantine sotterranee.

Descrizione Olivier Leflaive Meursault Premier Cru "Sous le Dos d'Âne" 2020

Il nome di questa parcella di 5 ettari coltivata in modo biodinamico può far sorridere. Infatti, evoca un rialzo del terreno alla fine del Bois de Blagny. Con il riflesso della luce, le pietre Extraites delle viti di questo Secteur possono far pensare a una schiena d'asino... Il terroir in pendenza poggia su un terreno piuttosto grasso, marnoso e sassoso che conferisce al vino un aspetto minerale-fluttuoso.

Un vino con La robe di colore dorato con un accenno di verde. Al naso, opulente note mielate si mescolano con sfumature burrose e frutta a nocciolo bianco, il tutto in equilibrio e finezza, senza mai cadere nella trappola della pesantezza. I 15 mesi di affinamento in botte conferiscono a questo vino discrete note di spezie e frutti di bosco, oltre a un'elegante e distinta legnosità (solo il 25% di barrique nuove).

Al palato è rotondo e voluminoso, in cui l'equilibrio acido gioca il suo ruolo alla perfezione: tensione e vivacità conferiscono freschezza a questa materia matura e concentrata. Ottima lunghezza al palato, con equilibrio e finezza.

Un grandissimo Meursault, fine e minerale, molto rappresentativo del terroir gessoso del clima "Sous le dos d'Ane". Magnifico a tavola con pesce o gamberi alla griglia, ottimo con il foie gras (per un abbinamento più leggero ed equilibrato rispetto a un liquore: è la rotondità di questo ricco vino Chardonnay, non lo zucchero, a rivestire il grasso del fegato). Aspettate qualche anno perché questo magnifico vino riveli tutto il suo potenziale.

Caricamento ...