Chat with us, powered by LiveChat
Raro

Taittinger Collection Vasarely 1978

Champagne - Brut - Taittinger
414,52 $
Bottiglia da 0,75 l
Non disponibile
Avvisami quando disponibile

Spedizione gratuita a partire da 1000€ IVA esclusa (USA e Europa) e ordine preparato entro 24 ore.

Imballaggio sicuro e assicurazione sul trasporto

Imballaggio sicuro e assicurazione sul trasporto

Pagamento sicuro al 100%
Pagamento sicuro al 100%
Conservato in cantina climatizzata
Conservato in cantina climatizzata
Caratteristiche
Taittinger

Taittinger

E' nel 1734 che Jacques Fourneaux creò una Maison de Commerce de vin de Champagne, collaborando con le grandi abbazie benedettine che allora possedevano i migliori vigneti della Champagne.

Jacques Fourneaux iniziò questa attività a Reims, vendendo vini rossi e bianchi fermi della Champagne, seguiti da vini spumanti provenienti da questi magnifici vigneti.

È il terzo nella storia della Champagne ad avviare il commercio. I Fourneaux unirono le forze con Antoine Forest negli anni '20 del XIX secolo. La nuova attività prosperò presto con il nome di Forest-Fourneaux.

Per un certo periodo, l'azienda occupò l'Hôtel le Vergeur a "Reims", prima di trasferirsi, dopo la Prima Guerra Mondiale, in rue de Tambour, nella casa del XIII secolo dei Comtes de Champagne.

Nel 1932, Pierre Taittinger acquistò Château de la Marquetterie vicino a Epernay dalla Maison de Champagne Forest-Fourneaux. Dal 1945 al 1960, l'azienda fu gestita da François Taittinger, coadiuvato dai due fratelli Jean e Claude, e fu in questo periodo che l'azienda si trasferì nelle cantine dell'abbazia di Saint-Nicaise, costruita nel XIII secolo su fosse gallo-romane di gesso risalenti al IV secolo. Poi, nel 1960, Claude Taittinger prese il timone e diede un notevole impulso... Vedi altro...

Note di critica professionale Taittinger Collection Vasarely 1978.

Cellar Tracker
91/100
Caricamento ...