Chat with us, powered by LiveChat

Pavillon Rouge du Château Margaux 2015

Bordeaux - Margaux - 2° vino - Château Margaux
263,28 $
Bottiglia da 0,75 l
Non disponibile
Avvisami quando disponibile

Consegna gratuita da 300€ in Europa e da 1000 €/$ in USA

Imballaggio sicuro e assicurazione sul trasporto

Imballaggio sicuro e assicurazione sul trasporto

Pagamento sicuro al 100%
Pagamento sicuro al 100%
Conservato in cantina climatizzata
Conservato in cantina climatizzata
Caratteristiche
Varietà d'uva
Cabernet Sauvignon 74%
Petit Verdot 4%
Cabernet Franc 1%
Merlot 21
Château Margaux

Château Margaux

Lo Château Margaux è un nome inconfondibile della viticoltura bordolese, il cui prestigio e la cui reputazione hanno da tempo superato i confini. Conosciuto come "La Mothe de Margaux" già nel XII secolo, l'alta qualità dei suoi vini fu riconosciuta all'inizio del XV secolo grazie al lavoro di vinificazione del régisseur Berlon, che separò le uve rosse da quelle bianche e riuscì a distinguere le parcelle migliori.

Nel 1784, questo vino sedusse Thomas Jefferson, futuro presidente degli Stati Uniti e all'epoca ambasciatore francese. All'inizio del XIX secolo, lo Château fu distrutto dall'allora proprietario, il marchese de la Colonilla Bertrand Douat, che lo ricostruì come lo conosciamo oggi, con il suo peristilio ionico, la scala monumentale e la facciata classica.

La consacrazione di Château Margaux avviene quando raggiunge il rango di Ier Grand Cru Classé nel 1855, un'onorificenza che condivide con altri 4 grandi nomi di Bordeaux: Château Lafite Rothschild, Château Haut-Brion, Château Latour e Château Mouton Rothschild a partire dall'unica revisione della classificazione nel 1973. La denominazione Margaux è stata creata solo nel 1954, ispirata dall'eccellenza ineccepibile dell'omonimo Château.

Proprietario dal 1977 della famiglia greca Mentzelopoulos, Château Margaux supervisiona oggi un vigneto di 82 ettari, di cui 70 dedicati alla produzione di vini rossi. L'età media delle viti è di 35 anni, con il 75% di Cabernet Sauvignon, il 20% di Merlot, il 3% di Petit Verdot e il 2% di Cabernet... Vedi altro...

Note di critica professionale Pavillon Rouge du Château Margaux 2015.

Wine Spectator
94/100
Wine Enthusiast
94/100
Jean-Marc Quarin
95/100
Vert de Vin
95/100
Falstaff
95/100
Vinum Wine Magazine
17/20
Wine Cellar Insider - J. Leve
94/100
Wine Independent - L. Perrotti
94/100
La Revue du Vin de France
17.5/20

Descrizione Pavillon Rouge du Château Margaux 2015

Con il suo elegante colore granato intenso e profondo, non ci mette molto a sedurci con un primo naso di bella complessità.

Significativi sentori di frutta rossa matura si fondono armoniosamente con delicate sfumature di rosa.

Dopo l'aerazione spicca il pepe nero ma anche la liquirizia.

Al palato si rivela elegante e setoso. Ampio in attacco, ha una consistenza vellutata, grazie a tannini perfettamente fusi, che accarezza il nostro palato.

Il finale su aromi mentolati ci lascia una sensazione di freschezza. 

Caricamento ...