Chat with us, powered by LiveChat

Mailly Extra-Brut 2015 Magnum

Champagne - Extra brut - Grand Cru - Mailly
86,54 $
Magnum 1,5L
In magazzino

Spedizione gratuita a partire da 1000€ IVA esclusa (USA e Europa) e ordine preparato entro 24 ore.

Imballaggio sicuro e assicurazione sul trasporto

Imballaggio sicuro e assicurazione sul trasporto

Pagamento sicuro al 100%
Pagamento sicuro al 100%
Conservato in cantina climatizzata
Conservato in cantina climatizzata
Caratteristiche
Varietà d'uva
Pinot Noir 75%
Chardonnay 25%
Mailly

Mailly

Il villaggio di Mailly è stato classificato Grand Cru all'inizio del XX secolo. È qui che si trova lo Champagne Mailly, nel cuore della Montagne de Reims e a 14 km esatti dall'omonima città.

Fondata nel 1929 da alcune famiglie di viticoltori, la sua storia è decisamente peculiare e illustra l'ambizione e il dinamismo che da sempre regnano nella regione della Champagne. Oggi, la Maison Mailly continua a brillare grazie alle sue splendide cuvée che combinano finezza ed eleganza.

Quale è la storia della Maison de Champagne Mailly?

Quando la Grande Depressione colpì la Francia nel 1929, un totale di 25 famiglie di viticoltori decise di affrontarla unendo le forze. Fondarono la Société de Producteurs de Mailly Champagne e scelsero di produrre vini di Champagne utilizzando solo uve del loro villaggio classificate come Grand Cru, con l'obiettivo di esaltare questo terroir già considerato eccezionale all'epoca. Spinti da questi inizi difficili, i viticoltori riuscirono a far conoscere il loro Champagne in tutta la Francia e, a partire dagli anni '60, l'espansione commerciale della Maison Mailly divenne un grande successo.

Quale è il terroir della Maison Mailly?

Il villaggio di Mailly è circondato dai famosi Grands Crus di Ludes, Verzenay e Verzy. La Maison Mailly possiede attualmente 70 ettari di vigneto solo in questo villaggio. I vitigni... Vedi altro...

Descrizione Mailly Extra-Brut 2015 Magnum

Il 2015 ci ha offerto un'estate calda e sec che ha causato stress idrico, ma fortunatamente alcune gradite piogge in agosto hanno ravvivato il progresso della maturazione. Il Pinot Nero ha sofferto meno dello Chardonnay. Tuttavia, i terroir Grand Cru di Mailly ci hanno permesso di produrre un raccolto sano e di ottima qualità.

L'Extra brut di Mailly è un assemblaggio di Pinot Noir (75%) e Chardonnay (25%) provenienti da due parcelle, "Les Crayats Sous la Ville Monument" e "Les Roses", nel comune Grand Cru di Mailly. Sono state ben identificate per il naturale equilibrio tra acidità e zuccheri che portano alla produzione di vini eccellenti nelle annate migliori. La vinificazione (compresa la fermentazione malolattica) avviene in parte in tini di acciaio inox e in parte in botti di rovere. Segue l'affinamento tradizionale su listelli nelle crayères della Maison, poi, dopo la sboccatura, un dosaggio molto basso di 2/3 g/L accompagna il vino, senza mascherarlo.

Questo Extra brut rivela aromi floreali e fruttati tipici del Pinot Nero, con biancospino, rosa antica e frutti rossi aspri, ma anche aromi tostati e di noce che suggeriscono un ambiente boschivo. L'attacco al palato è succoso, con una nota agrumata che si fonde meravigliosamente con note più calde di pane cotto, nocciola e mandorla. Sul finale, troviamo note di cacao prese in prestito da una delicata acidità e una diabolica, infinita salinità. 

La cuvée Extra brut 2015 di Mailly è un vino di grande pienezza, perfetto per un carpaccio di orata con peperoncino di Espelette, o per gli intenditori, un bel tacchino arrostito in un forno di timo e limone.

Caricamento ...