Chat with us, powered by LiveChat

Raymond Ragnaud XXO

Cognac - Grande Champagne - Premier Cru de Cognac - XXO - Raymond Ragnaud
148,96 $
Bottiglia da 0,70 l con custodia
In magazzino

Spedizione gratuita a partire da 1000€ IVA esclusa (USA e Europa) e ordine preparato entro 24 ore.

Imballaggio sicuro e assicurazione sul trasporto

Imballaggio sicuro e assicurazione sul trasporto

Pagamento sicuro al 100%
Pagamento sicuro al 100%
Conservato in cantina climatizzata
Conservato in cantina climatizzata
Caratteristiche
Raymond Ragnaud

Raymond Ragnaud

Negli anni Sessanta dell'Ottocento la famiglia Ragnaud possedeva un piccolo vigneto nella Grande Champagne di Cognac, un cru non ancora classificato Premier Cru ma riconosciuto da tutti i professionisti dell'epoca come il miglior Cru della regione di Cognac e che in seguito sarebbe stato classificato Premier Cru per le sue eccezionali qualità.

Il vigneto, allora come oggi, era piantato con Folle Blanche e Ugni-Blanc, un vitigno resistente alla fillossera, una malattia mortale che all'epoca affliggeva l'intero vigneto di Cognac.

È nel 1920 che Paul Ragnaud si stabilisce allo Château di Ambleville, seguito nel 1941 dal figlio Raymond, che decide di creare il marchio Raymond Ragnaud imbottigliando le acquaviti del suo patrimonio con il suo nome.

Nel 1963, la moglie, poi aiutata dai due figli, Françoise e Jean-Marie, incrementa il vigneto con acquisti successivi fino a 47 ettari distribuiti su 3 proprietà: Ambleville, Criteuil la Madeleine e Lignères-Sonneville, sulle famose colline calcaree della Grande Champagne.

Negli ultimi 30 anni, Françoise Ragnaud-Bricq è rimasta fedele alle sue radici ancestrali, gestendo i suoi tre vigneti e perpetuando le tradizioni di know-how di una famiglia stabilitasi ad Ambleville da oltre 150 anni nei vigneti della Grande Champagne Premier Cru.

Descrizione Raymond Ragnaud XXO

Raymond Ragnaud XXO è un'edizione limitata di 350 bottiglie, presentata in una splendida scatola di legno. Questo Cognac Straordinario è un blend di due acquaviti dalle personalità distinte, entrambe provenienti dall'eccellente annata 2003: un'acquavite potente e vigorosa ottenuta dal vitigno ugni blanc e un'acquavite folle blanche fine ed elegante. Un matrimonio felice per deliziare anche le papille gustative più esigenti.

Dietro il suo colore ambrato si nasconde un naso sofisticato che rivela una tavolozza aromatica complessa e mozzafiato. Inebrianti profumi di buccia d'arancia e fiori d'arancio ci raggiungono, accompagnati da sottili note di pere in camicia e prugne candite, in un bellissimo insieme floreale e fruttato. Al naso emergono anche discrete note di rancio, frutta candita, vaniglia e spezie orientali.

Al palato vanta un bel volume con alcol ben fuso. Grazie all'armonia tra calore e struttura tannica, la struttura è molto morbida. Il fruttato occupa il primo posto, con aromi che ricordano la pera, le prugne e le albicocche mature e la marmellata di fichi. In sottofondo si percepiscono agrumi canditi e una nota di nocciole tostate. Finisce con una lunga nota di cioccolato amaro, pepe e spezie.

Un meraviglioso esempio di Grande Champagne intenso e potente, dotato di un lungo finale di immensa finezza.

Caricamento ...