Chat with us, powered by LiveChat

Château Dassault 2010

Bordeaux - Saint-Émilion - Grand Cru Classé - Château Dassault

Saint-Emilion Grand Cru Classé nel 2006

81,71 $
Bottiglia da 0,75 l
Non disponibile
Avvisami quando disponibile

Consegna gratuita da 300€ in Europa e da 1000 €/$ in USA

Imballaggio sicuro e assicurazione sul trasporto

Imballaggio sicuro e assicurazione sul trasporto

Pagamento sicuro al 100%
Pagamento sicuro al 100%
Conservato in cantina climatizzata
Conservato in cantina climatizzata
Caratteristiche
Varietà d'uva
Cabernet Franc 12%
Cabernet Sauvignon 5%
Merlot 83
Château Dassault

Château Dassault

Lo Château Dassault è stato promosso a Grand Cru Classé nell'edizione 1969 della classificazione di Saint-Emilion.

Lo Château Dassault ha un vigneto di 24 ettari piantato su antichi terreni sabbiosi e sabbie su argilla con presenza di scorie di ferro. I vitigni sono 75% Merlot, 20% Cabernet Franc e 5% Cabernet Sauvignon. I vini vengono affinati per 14-18 mesi in botti di rovere francese, di cui il 70% nuove.

La proprietà produce un vino Second, D de Dassault.

Il Château Dassault fornisce vini di grande raffinatezza, in cui si esprimono la purezza del frutto, la freschezza e la voluttà, impressa con la sublimazione di questo eccezionale terroir.

Note di critica professionale Château Dassault 2010.

Wine Advocate - Robert Parker
91/100
Wine Spectator
91/100
La Revue du Vin de France
16.5/20

Descrizione Château Dassault 2010

2010: una grande annata per il vigneto di Bordeaux. Le splendide condizioni climatiche hanno infatti permesso alla vite di seguire uno sviluppo molto qualitativo, dalla fioritura alla maturazione degli acini. Il principio guida è stato un'estate calda e secca seguita da un'alternanza di giornate di sole e notti fresche fino alla fine della vendemmia.

Assemblaggio dell'annata 2010: 83% Merlot, 12% Cabernet Franc, 5% Cabernet Sauvignon.

Il colore è rosso scuro e profondo con bei riflessi granati.

Al naso è preciso e complesso, con note di frutti rossi e neri, spezie pepate, sottobosco e tartufo.

L'attacco è flessuoso ed elegante, il vino rivela una bella ampiezza e molta densità, trasportata da tannini fondenti. Si evolve in freschezza e persistenza aromatica con note di legno e mora, fino a un lungo finale segnato da una bella acidità e deliziosamente fruttato.

Abbinamento cibo-vino:

Lo Chateau Dassault 2010 si abbina bene al petto d'anatra con salsa al Pinot Nero, al rack of lamb in crosta di erbe, alla suprema di quaglia arrosto, alle noci di vitello della Corrèze o alla costata di manzo stagionata cotta sui tralci di vite.

Per l'abbinamento con i formaggi, scegliete formaggi pressati non cotti: Edam, Gouda, Saint-Nectaire, Morbier o Salers.

Per il dessert, l'abbinamento sarà sublime con un tronchetto di cioccolato, una torta a strati stile Paris-Brest o una foresta nera.

Potenziale di invecchiamento e degustazione:

Lo Château Dassault 2010 può ancora attendere in cantina prima di rivelare tutto il suo potenziale, poiché il 2010 è un'annata ideale per l'invecchiamento. Raggiungerà il suo apice tra il 2035 e il 2040.

Tuttavia, è pronto per essere gustato ora, se adeguatamente preparato. A tal fine, si consiglia di aprire e decantare la bottiglia idealmente 5-6 ore prima della degustazione, a una temperatura ambiente compresa tra i 15 e i 18°C.

Le bottiglie saranno conservate in cantina, al riparo dalla luce, in posizione coricata, a un grado igrometrico ottimale del 70%.

Caricamento ...