Chat with us, powered by LiveChat

Château Ausone 2017

Bordeaux - Saint-Émilion - 1er Grand Cru Classé A - Château Ausone
645,57 $
Bottiglia da 0,75 l
In magazzino

Consegna gratuita da 300€ in Europa e da 1000 €/$ in USA

Imballaggio sicuro e assicurazione sul trasporto

Imballaggio sicuro e assicurazione sul trasporto

Pagamento sicuro al 100%
Pagamento sicuro al 100%
Conservato in cantina climatizzata
Conservato in cantina climatizzata
Caratteristiche
Varietà d'uva
Cabernet Franc 55%
Merlot 45%
Château Ausone

Château Ausone

Lo Château Ausone è un nome mitico nel vigneto di Saint-Émilion, che traccia il suo percorso fuori dai sentieri battuti e incarna uno stile unico. È un Domaine che deve il suo nome al poeta latino Decimus Magnus Ausonius, anche professore e consigliere politico nel tardo Impero Romano, nato a Bordeaux nell'anno 309.

Negli anni '60 e '70, due famiglie si sono contese la proprietà, i Dubois-Chalon e i Vauthier, in particolare per la gestione dei vigneti e delle vinificazioni. Dal 1998 in poi, Château Ausone ha riconquistato il suo posto tra i vini più prestigiosi di Bordeaux.

Nella prima edizione della classificazione di Saint-Émilion, nel 1955, Château Ausone ha ottenuto la posizione privilegiata di Premier Grand Cru Classé "A". Ha mantenuto questa distinzione fino all'annata 2021 compresa. All'inizio del 2022, il Domaine ha scelto di ritirarsi dalla classificazione, la cui prossima edizione sarebbe stata ufficializzata nel settembre dello stesso anno. Pertanto, a partire dalla vendemmia 2022, l'etichetta dello Château Ausone riporterà solo l'appellativo Saint-Émilion Grand Cru. 

Lo Château Ausone si trova su un vigneto di 7 ettari esposto a sud a metà della collina di Saint-Émilion, su terreni calcarei ricoperti da uno strato superficiale di ghiaia. Le varietà di uve sono 55% Cabernet franc e 45% Merlot. I vini vengono affinati per 16-18 mesi in botti di rovere francese, di cui l'85%... Vedi altro...

Note di critica professionale Château Ausone 2017.

Wine Advocate - Robert Parker
98/100
James Suckling
94/100
Vinous - A. Galloni
97/100
Jean-Marc Quarin
97/100

Descrizione Château Ausone 2017

La vendemmia 2017 è un'annata insolita. Le viti inizieranno a crescere in primavera in modo relativamente omogeneo e con temperature miti. La stagione si svolge poi in modo straordinario con una siccità che si instaura alla fine di giugno. Il mese di agosto consentirà una maturazione ideale su una spalliera piuttosto tardiva e, nonostante qualche pioggia a settembre, non disturberà la maturazione delle uve, che saranno ricche e concentrate al momento della vendemmia.

Il colore è un bel viola scuro con riflessi granati.

Al naso rivela una bella intensità segnata da aromi di piccoli frutti neri, frutti di bosco, tartufo e spezie pepate.

L'attacco è molto sottile, il vino si evolve su una trama setosa e delicata prima di addensarsi e rivelare tutta la sua carnosità e raffinatezza. Rivela gradualmente sapori di lampone, crema di ribes nero e tannini di costruzione elegante. Succoso, termina il suo percorso con un finale nobile, lungo e persistente.

Abbinamento cibo-vino:

Lo Château Ausone 2017 merita un vero e proprio menu gourmet per essere gustato appieno o, in mancanza, cibo di alta qualità. Da abbinare a una terrina di campagna come antipasto, all'agnello da latte arrosto con funghi porcini accompagnato da mele di bosco, a un formaggio come il morbier con tartufi o mimolette e a un dessert al cioccolato Grand Cru. Per quanto riguarda altri piatti, si abbina molto bene anche al roast-beef, al pollame di Bresse ripieno o al coniglio chasseur alla senape.

Potenziale di invecchiamento e degustazione:

Questo vino raggiungerà probabilmente il suo apice qualitativo tra il 2030 e il 2035, e si consiglia di effettuare degustazioni successive per misurarne l'evoluzione e l'apice qualitativo.

Da servire a temperatura ambiente, avendo cura, se possibile, di aprire la bottiglia e decantarla 5-6 ore prima della degustazione.

Le bottiglie saranno conservate in cantina al riparo dalla luce, coricate, a un grado igrometrico ottimale del 70%.

Caricamento ...