Chat with us, powered by LiveChat

Louis Latour Volnay Premier Cru "En Chevret" 2016

Bourgogne - Volnay - Premier Cru - Louis Latour

Questo Premier Cru rivela aromi di ciliegie nere con un leggero gusto affumicato.

71,34 $
Bottiglia da 0,75 l
In magazzino

Spedizione gratuita a partire da 1000€ IVA esclusa (USA e Europa) e ordine preparato entro 24 ore.

Imballaggio sicuro e assicurazione sul trasporto

Imballaggio sicuro e assicurazione sul trasporto

Pagamento sicuro al 100%
Pagamento sicuro al 100%
Conservato in cantina climatizzata
Conservato in cantina climatizzata
Caratteristiche
Varietà d'uva
Pinot Noir 100%
Louis Latour

Louis Latour

Latour, un nome prestigioso in Bourgogne da oltre duecento anni. In effetti, la Maison Louis Latour è stata fondata nel 1797.

È una famiglia di viticoltori di Aloxe-Corton dal XVII secolo che ha pazientemente costruito il proprio vigneto di circa cinquanta ettari, di cui 29 ettari sono Grands Crus - Côtes d'Or. Uno Domaine unico nel suo genere.

I 29 ettari di vigneti Grands Crus dello Domaine Louis Latour si estendono dallo Côte de Beaune allo Côte de Nuits. La Casa possiede anche le Château Corton Grancey e le cantine del 1834 incastonate nella roccia delle Corton "Pierrières", che consentono una maturazione e un invecchiamento ottimali.

La Maison è oggi gestita da Louis-Fabrice Latour, una settima generazione.

La maggior parte delle vigne di Domaine Louis Latour si trova ad Aloxe-Corton, luogo di nascita della famiglia. In questo villaggio, Louis Latour possiede 10.5 ettari di Grand Cru Corton-Charlemagne, uno dei vini bianchi più famosi di Bourgogne, ma anche diversi ettari di grandi vini rossi: Corton "Clos de la Vigne au Saint", Corton "Bressandes", Corton "Chaumes", Corton "Pougets", Corton "Perrières", Corton "Clos du Roi" e Corton "Grèves". lo Louis Latour... Vedi altro...

Descrizione Louis Latour Volnay Premier Cru "En Chevret" 2016

Derivante dal climat qualitativo "En Chevret" situato nel Volnay Premier Cru, la cuvée omonima di Louis Latour è un vino molto elegante e dotato di grande finezza. Il suo vigneto, che confina con quello di Meursault, beneficia di un'esposizione ideale e di un terroir eccezionale, la cui combinazione produce vini notevoli ogni annata.

In cantina, il vino in lavorazione viene vinificato in modo tradizionale in tini aperti con fermentazione malolattica completa. L'affinamento per 10-12 mesi in botti di rovere, di cui il 35% nuove, gli conferisce struttura e complessità armoniose. Queste botti di rovere francese, provenienti direttamente dalla bottaia Louis Latour, vengono tostate a media temperatura, consentendo agli aromi primari del vino di non essere sovrastati dal legno e aggiungendo ulteriore anima alla struttura del vino.

Alla degustazione, questo Volnay Premier Cru 2016 si distingue per il suo colore rubino intenso e il suo bouquet altamente aromatico in cui si mescolano seducenti note di ciliegia e moka. Al palato, il vino è corposo e fresco e rivela aromi di liquirizia e clorofilla, accompagnati da splendidi tannini setosi.

Questo vino si abbina in modo ideale a piatti come la costoletta di vitello con crema di spugnole, vari tipi di selvaggina e formaggi stagionati.

Caricamento ...