Chat with us, powered by LiveChat

Guy Charlemagne B.C. Origine Blanc de Blancs 2002 Magnum

Champagne - Brut - Grand Cru - Blanc de blancs - Guy Charlemagne

Aromi di agrumi di altissima qualità come il limone di Mentone.

586,83 $
Magnum 1.5L con custodia
In magazzino

Spedizione gratuita a partire da 1000€ IVA esclusa (USA e Europa) e ordine preparato entro 24 ore.

Imballaggio sicuro e assicurazione sul trasporto

Imballaggio sicuro e assicurazione sul trasporto

Pagamento sicuro al 100%
Pagamento sicuro al 100%
Conservato in cantina climatizzata
Conservato in cantina climatizzata
Caratteristiche
Guy Charlemagne

Guy Charlemagne

Lo Champagne Guy Charlemagne incarna l'eccellenza e l'eredità di una famiglia dedita alla creazione di champagne eccezionali.

Fondata da Guy Charlemagne in persona, questa casa di Champagne si trova nel villaggio di Le Mesnil-sur-Oger, nel cuore della Côte des blancs, una delle regioni vitivinicole più rinomate della Champagne.

La storia della famiglia Charlemagne risale a diverse generazioni fa, quando Guy Charlemagne decise di continuare la tradizione familiare della vinificazione. Spinto dalla sua passione per la vite e il vino, nel 1892 creò la sua casa di Champagne e gettò le basi per una linea di viticoltori dedicati all'eccellenza.

Il terroir della Côte des blancs è il cuore dell'identità degli Champagne Guy Charlemagne. I vigneti si estendono per quasi 18 ettari, situati principalmente in villaggi classificati come Grand Cru, tra cui Le Mesnil-sur-Oger, Oger e Cramant. Il terroir gessoso della Côte des blancs è particolarmente adatto alla coltivazione del vitigno Chardonnay, consentendo la produzione di Champagne di grande eleganza e caratteristica freschezza.

La famiglia Charlemagne attribuisce grande importanza alla viticoltura integrata e alla conservazione dell'ambiente. Le vigne sono lavorate con cura, privilegiando pratiche rispettose della natura e riducendo al... Vedi altro...

Descrizione Guy Charlemagne B.C. Origine Blanc de Blancs 2002 Magnum

Si tratta di uno champagne blanc de blancs mono cru prodotto esclusivamente a Mesnil-sur-Oger, uno dei Grands Crus più classificati della regione dello champagne, ed è un'annata raccolta esclusivamente nel 2002.

Un'eccezione molto rara nel mondo dello Champagne: si tratta di un Grand Cru classificato al vertice della gerarchia qualitativa degli champagne prodotti esclusivamente a partire da una sola annata e da un solo anno, un Diamond A quasi introvabile nel mondo delle gemme, e per di più si tratta di un solo vitigno Chardonnay.

Lo champagne viene prima pressato quando arriva alla pressa e il vino viene fatto maturare in piccole botti di rovere francese da 225 litri, una capacità ottimale per lo champagne per una perfetta maturazione prima di essere imbottigliato con tappi pinzati seguendo un processo molto antico per ottenere una qualità eccezionale.

Il colore è oro brillante.

Sia il naso che il palato rivelano sapori di agrumi di alta gamma come il limone di Mentone, la clementina corsa con accenni di kumquat e un finale leggermente vanigliato con un ideale accenno finemente cesellato di note legnose e speziate di pepe grigio o bianco e mandorla tostata.

Un grande vino da gustare a circa 10-12 C con caviale di salmone affumicato, rana pescatrice, aragoste blu della Bretagna, aragoste del Mare d'Irlanda, branzino alla griglia o rombo in crema di Normandia, capesante alla griglia o su un letto di porri insaporiti con Noilly e tartufi neri del Périgord Noir. Nec plus ultra sulle crostate di albicocche di Creta, fragoline di bosco o Marat, sorbetti al limone, gelati norvegesi dai sapori esotici.

Le bottiglie vanno tenute coricate in una cantina buia con un grado igrometrico ottimale intorno al 70% e assaggi nel tempo per misurare la sua evoluzione qualitativa e non perdere il suo picco.

Caricamento ...