Chat with us, powered by LiveChat

Dudognon Napoléon

Cognac - Grande Champagne - Premier Cru de Cognac - Napoléon - Dudognon
43,25 $
Bottiglia da 0,70 l con custodia
In magazzino

Spedizione gratuita a partire da 1000€ IVA esclusa (USA e Europa) e ordine preparato entro 24 ore.

Imballaggio sicuro e assicurazione sul trasporto

Imballaggio sicuro e assicurazione sul trasporto

Pagamento sicuro al 100%
Pagamento sicuro al 100%
Conservato in cantina climatizzata
Conservato in cantina climatizzata
Caratteristiche
Dudognon

Dudognon

La famiglia Dudognon è insediata a Lignères-Sonneville, uno dei più prestigiosi ma pochi villaggi della Grande Champagne di Cognac, classificato Premier Cru della zona delimitata dell'appellazione della Regione di Cognac.

La tenuta vitivinicola Le Davore, occupata da questa famiglia dal 1776, è nascosta dal paese, mentre la maggior parte del vigneto si trova su una collina molto gessosa, garanzia di altissima qualità per i vini raccolti e distillati in questo terroir altamente riconosciuto.

Il vigneto si estende su una dozzina di ettari raccolti con cura e per gradi a seconda delle varietà di uva utilizzate e del loro stato di maturazione al momento della vendemmia: principalmente Ugni Blanc, Folle Blanche e Montils.

I vini raccolti saranno distillati e i Cognac invecchieranno per diversi anni e per alcuni, tra cui i più vecchi, per oltre 75 anni.

I nostri Cognac sono stati spesso premiati per la loro qualità e sono una scommessa sicura:

Medaglia d'oro nel 1898, poi nel 1990 rinnovata nel 1998, un secolo dopo.

Descrizione Dudognon Napoléon

Il Domaine Dudognon appartiene alla famiglia dal 1852, ma è dal 1970 che ha smesso di rifornire le grandi case per vendere i suoi Cognac con il proprio nome.

Si trova a Lignières-Sonneville, nel cuore della Grande Champagne, e possiede principalmente vecchie viti di Ugni Blanc, ma anche Folle Blanche e Montils, vitigni ancestrali abbandonati dopo la crisi della fillossera, che vengono gradualmente reintrodotti.

La distillazione (all'antica) avviene su fuoco di legna in 2 piccoli alambicchi di rame risalenti al 1901 (8Hl) e al 1936 (12Hl).

Infine Domaine Dudognon, per la costruzione delle sue botti, acquista i propri lecci del Limousin e ne assicura la meticolosa essiccazione di 3 anni nella tenuta. Le acquaviti trascorrono i primi 6/8 mesi di vita in queste botti, prima di passare a botti più vecchie per l'invecchiamento, senza aggiunta di zucchero, caramello, legno o filtraggio a freddo. La gradazione alcolica si riduce gradualmente, con l'aiuto del tempo e l'aggiunta di "petites eaux" (miscela di Cognac vecchio e acqua).

La cuvée Napoléon è composta da 10% Montils e 90% Ugni Blanc, raccolti, vinificati e distillati separatamente. È un Cognac di 15 anni, con un colore che va dall'oro chiaro all'ambra scuro, a seconda dei riflessi. Il naso è puro e di grande finezza, con note di prugne mirabelle, marmellata di albicocche, ananas e un accenno di peonia, prima di passare alla complessità di agrumi, spezie, caramello e nocciola. Il palato è corposo, morbido e conserva una bella freschezza, quel tocco gessoso così particolare della Grande Champagne. C'è pan di zenzero, buccia d'arancia, liquirizia, frutta Secs, vaniglia e un buon inizio di rancio.

I Cognac Dudognon sono sempre avvolti da purezza, ricchezza e complessità, e questo Napoléon non fa eccezione. Se volete accompagnarlo, sappiate che si nutrirà di frutta... una bella crostata con prugne Ente o mirabelle sfiorerà l'abbinamento perfetto... ma, molto più regressivo, una semplice macedonia di frutta ed è la felicità.

Caricamento ...