Chat with us, powered by LiveChat

Château Croizet-Bages 2016

Bordeaux - Pauillac - 5ème Grand Cru Classé - Château Croizet-Bages
40,67 $
Bottiglia da 0,75 l
Non disponibile
Avvisami quando disponibile
Imballaggio sicuro e assicurazione sul trasporto

Imballaggio sicuro e assicurazione sul trasporto

Pagamento sicuro al 100%
Pagamento sicuro al 100%
Conservato in cantina climatizzata
Conservato in cantina climatizzata
Caratteristiche
Varietà d'uva
Cabernet Sauvignon 55%
Merlot 41%
Cabernet Franc 4%
Château Croizet-Bages

Château Croizet-Bages

Lo Château Croizet-Bages si trova nella frazione di Bages nel comune di Pauillac, nel cuore del Médoc. È stato fondato nel 17° secolo dai fratelli Croizet.

Lo Château Croizet-Bages sarà nominato Quinto Grand Cru Classé durante la famosa classificazione del 1855 per l'Esposizione Universale di Parigi.

Dal 1942 appartiene alla famiglia Quié, e oggi sono Anne-Françoise e Jean-Philippe Quié a governarlo con una passione familiare rimasta intatta.

Lo Château Croizet-Bages si occupa di un vigneto di 26 ettari piantato su terreni profondi di ghiaia e sabbia ghiaiosa, con il 62% di Cabernet Sauvignon, il 28% di Merlot, il 6% di Cabernet Franc e il 4% di Petit Verdot. I vini vengono affinati per 18 mesi, di cui 12-14 mesi in botti di rovere francese, con una percentuale di legno nuovo che varia dal 50 al 55%.

La tenuta produce un secondo vino, Alias de Croizet-Bages.

Lo Château Croizet-Bages offre vini generosi, carnosi e concentrati, in cui la purezza del frutto si fonde armoniosamente con i tannini e le spezie, segno distintivo dei grandi vini di Pauillac.

Note di critica professionale Château Croizet-Bages 2016.

Vert de Vin
94/100
Wine Independent - L. Perrotti
91/100

Descrizione Château Croizet-Bages 2016

Con il suo bel colore viola brillante e i suoi riflessi violacei, questo vino ha un naso molto affascinante. Sottili aromi di ribes nero e mirtillo si mescolano con un accenno di note floreali. Dopo l'aerazione emergono sfumature di tabacco biondo che aggiungono profondità. L'attacco ci avvolge con un dolce calore, seguito da una leggera tensione che si mantiene fino al finale relativamente fresco. Una fine struttura tannica sostiene l'insieme. Il frutto presente al naso si esprime pienamente, lasciando un aroma persistente sul finale.

Caricamento ...