Chat with us, powered by LiveChat

Zind-Humbrecht Gewurztraminer Hengst Grand Cru 2015

Alsace - Hengst - Grand Cru - Zind-Humbrecht

Zind-Humbrecht, conosciuto in tutto il mondo come uno dei 3 "grands d'Alsace".

63,11 $
Bottiglia da 0,75 l
In magazzino

Spedizione gratuita a partire da 1000€ IVA esclusa (USA e Europa) e ordine preparato entro 24 ore.

Imballaggio sicuro e assicurazione sul trasporto

Imballaggio sicuro e assicurazione sul trasporto

Pagamento sicuro al 100%
Pagamento sicuro al 100%
Conservato in cantina climatizzata
Conservato in cantina climatizzata
Caratteristiche
Zind-Humbrecht

Zind-Humbrecht

Il vigneto di questa Casa, che esiste dal 1620, è oggi gestito da Olivier Humbrecht, discendente di questa famiglia di viticoltori. Il Domaine è costituito da una quarantina di ettari di vigneto, distribuiti su terreni molto diversi tra loro ma in prevalenza calcarei, segno distintivo del Grand Cru:

Rangen a Thann (5.5ha), Goldert a Gueberschwihr (0,9ha), Hengst a Wintzenheim (1,4ha) e Brand a Turckheim (2,4ha).

La resa media per ettaro è di 35 hl/ha e varia a seconda dell'annata, della Grand Cru e della varietà. La produzione totale annua varia tra le 12.000 e le 16.000 casse.

Le fermentazioni sono lente e i vini rimangono almeno 6 mesi sui lieviti. I vini vengono imbottigliati da 12 a 24 mesi dopo la vendemmia.

In conformità alla sua Carta per il vostro massimo piacere, Premiers Grands Crus ha selezionato solo i Grands Crus di questa casa.

Descrizione Zind-Humbrecht Gewurztraminer Hengst Grand Cru 2015

Tutte le uve utilizzate per il Gewurztraminer sono raccolte nel Grand Cru Hengst, un terroir nel sud del comune di Wintzenheim su un'imponente collina marno-calcarea con un'esposizione a sud, sud-est e una pendenza medio-grave (35%), i segni distintivi di un Grand Cru, e dove l'età media delle viti è di 30 anni.

La resa è stata molto bassa, esaltando così la qualità di questa annata, a 3600 litri per ettaro e il vino è stato 14,5% di alcol.

Il colore è oro profondo e il naso è molto bello e fine aromi speziati.

In bocca: una bella tavolozza setosa. Finale molto minerale ed espressivo, zuccheri residui discreti.

Degustazione ottimale: 2020-2040 (l'invecchiamento in cantina anno dopo anno non farà che esaltare le qualità di questo notevole vino).

Abbinamenti: come aperitivo con una tartina di foie gras o salmone affumicato o un piatto di frutti di mare, o a fine pasto con formaggi erborinati come il Roquefort o il Bleu de Bresse.

Caricamento ...