Chat with us, powered by LiveChat
-10%

Jacques Selosse 2008

Champagne - Extra brut - Premier Cru - Blanc de blancs - Jacques Selosse
3.256,68 $
invece di 3.618,53 $
Bottiglia da 0,75 l
In magazzino
Imballaggio sicuro e assicurazione sul trasporto

Imballaggio sicuro e assicurazione sul trasporto

Pagamento sicuro al 100%
Pagamento sicuro al 100%
Conservato in cantina climatizzata
Conservato in cantina climatizzata
Caratteristiche
Varietà d'uva
Chardonnay 100%
Jacques Selosse

Jacques Selosse

Il Domaine Jacques Selosse è stato fondato nel 1949 nel villaggio Grand Cru di Avize. Suo figlio, Anselme, ha preso in mano il Domaine dal 1974 per farne il piccolo astro nascente della Champagne.

Solo 50.000 bottiglie vengono prodotte ogni anno al Domaine Jacques Selosse, composto da 7,5 ettari distribuiti su terroir straordinari che Anselme Selosse è riuscito a sublimare parcella per parcella.

Le parcelle di Chardonnay si trovano sulla Côte des blancs : Avize, Cramant, Oger e Le Mesnil-sur-Oger mentre le parcelle di Pinot Nero provengono dalla Montagne de Reims : Aÿ, Ambonnay e Mareuil-sur-Aÿ.

La qualità degli Champagne Selosse è riconosciuta da tutti i maggiori critici, e le bottiglie sono molto apprezzate in tutto il mondo data la bassa produzione.

Gli Champagne Jacques Selosse sono famosi per la loro vinosità, la purezza e le note ossidative perfettamente controllate, oltre che per gli aromi di pan di zenzero e mela assolutamente irresistibili.

Note di critica professionale Jacques Selosse 2008.

Wine Advocate - Robert Parker
100/100
Cellar Tracker
97/100

Descrizione Jacques Selosse 2008

Millésime della Maison Jacques Selosse: magnificare il terroir d'origine con una vendemmia dalle qualità singolari. Va detto che questo confidenziale Domaine ci offre grandi vini, frutto di una cultura di ispirazione biodinamica, come questo grand cru Millésimé 2008.

Che grande annata!!! Un'annata segnata dal freddo in Champagne, dove solo a fine aprile non si sono registrate più temperature negative. Maggio, giugno e agosto sono stati freschi e piovosi, lasciando dubbi sulla qualità e sulla quantità della futura vendemmia. Le due settimane soleggiate, calde e asciutte di metà luglio e inizio settembre (poco prima della vendemmia) garantiscono una piena maturazione e una qualità impeccabile del raccolto. Ancora una volta, i grandi viticoltori hanno raccolto la sfida della natura per fare del 2008 una grandissima annata.

Questo Champagne Grand Cru Blanc de blancs è stato ottenuto da 2 parcelle di chardonnay di Avize, Le Mont de Cramant e Les Chantereines, le stesse utilizzate dal 1975 per la produzione delle cuvées Millésimées. I vini sono vinificati e invecchiati in botti di Borgogna per 9 anni e produrranno solo 3500 bottiglie di un eccezionale Extra brut.

Il vino è ricco e maturo, su pera e sidro, con un sottile bouquet di iris e genziana cosparso di frutta Secs, noce, mandorla e nocciola, e cesellato da una leggera nota ossidativa. Il palato è succoso e appetitoso, con frangipane, pistacchio e sorbo. Il finale è salivoso, su gesso, fumo e sale, accompagnato da un'inaspettata nota di funghi.

Il carattere impetuoso e ammaliante di questo 2008 si rivelerà magnificamente con poularde de Bresse con spugnole o risotto al tartufo.

Caricamento ...